La figura di Nadia Comăneci è il perno attorno al quale si muovono gli elementi di In forma lucrurilor care trebuie sa vine, che indaga quattro diverse istanze della tensione verso la creazione di un’immagine perfetta. Nadia Comăneci è considerata la più grande ginnasta del XX secolo: fu la prima persona ad aver ottenuto il massimo punteggio, 10, in una competizione olimpionica – e quindi a realizzare un esercizio perfetto.

di Riccardo Giacconi, Andrea Morbio, Daniele Zoico
voci e traduzioni in diretta
Alexandra Rădulescu
Melika Shafahi
testi
Giorgio Agamben
Archilochus
Emil Cioran
Mircea Eliade
Franz Kafka
H.P. Lovecraft
Titus Lucretius Carus
Sappho
Verdena
musica
Gustav Mahler “Kindertotenlieder”
immagini
L’Albero Azzurro
Familia Diez Garcia
Alle falde del Kilimangiaro
Youtube.com
ringraziamenti
Mario Ciaramitaro
Laura and Marta Diez Garcia
Alessandra Domizi
Ana Guggenheim
Mükurrem “Conchita” Tuncay
Costantino Nicolizas
Marco Lombroso
Giulia Morucchio
Marc Hymans
Paris – Lyon 2011